Parole

guasti

confusa e parecchio incazzata.

sarà perchè quest’anno ho saltato le ferie. sarà perchè come da duemilaannicirca fra due mesi è natale. sarà perchè ho il ciclo [per chi pensasse al ciclo femminile come quei tre/cinque/sette giorni al mese(senzasesso/sessopittoresco): sappiate che il mestruo è solo lo sfogo.il ciclo di una donna è di 21/28 giorni al mese]. sarà perchè il tempo scorre e a me pare di doverlo rincorrere. sarà perchè essere felici non è poi così facile. 

sarà perchè sento di mancare ovvero per le mancanze che sento. fatto stà che l’incazzatura c’è e pure la confusione.agire d’istinto. un LUSSO che a pochi è concesso: passione, penchant e sensibilità talvolta creano danni incommensurabili. d’altra parte a riflettere, ragionare ed arrovellarsi il cervello, oltre lo ‘sperpero’ di tempo fà passare per freddo, distaccato, tecnico e duro. DUNQUE ? ? la risposta c’è. basta stabilire qual è il girone infernale più appropriato nel quale andare a svecchiare. 

sì. perchè come fai fai è sbagliato. accontentare tutti[compresi se stessi] è una battaglia persa in partenza. su qualcuno il torto cade. necessariamente. qual’è il metro di misura? salvaguardarSI o tutelare la salute psicofisica altrui? ma poi, è più importante mio padre o mio figlio, mia moglie o mia sorella, mia madre o il mio migliore amico. io. il tizio che incrocio tutte le mattine davanti al tabaccaio. mia suocera. il vicino di casa o la collega di lavoro. nella classifica generale, come stabilire a chi spettano le grazie, le accondiscendenze, i favori? a chi invece scompensi e squilibri? destrutturare chi ha spalle sufficentementegrandi, sostenendo che essere superiori significa essere più maturi eppertaaaanto è bene capire che[..], portare pazienza[..]. il piccolo è fragile, il vecchio è gracile..io, che non sono più considerabile fragile e, gracile chissà se avrò tempo di diventarci [.?.] 

qual’è la posizione in classifica concessa senza per forza dovermi sentire un mostro?

forse un pò meno incazzata, ma resto comunque confusa. 

Siedi,
ti offro un giro.
#inbottega
Andiamo
Share

Un commento

  • rosa.kreattiva

    ciao
    eccomiiii sono un pochino in ritardo siete diventate tantissime, ma piano piano vi visiterò tutte perché mi piace scoprirvi e gustarmi i vostri blog, devo dire che il tuo sfogo è il sintimo che siamo stufe di quello che succede intorno, ma la vita infondo è pure questo ciao Rosa di kreattiva
    kreattiva.blogspot.com

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.