social

Fairy Garden[sopravvivere alla crisi,in tempi non sospetti:lo Zio(profeta)]

correva il periodo a cavallo fra il 2009 e il 2010, quando nell’aria si annusavano i primi olezzi della crisi. quella che oggi travolge l’intero paese! lo Zio, di cui ho accennato qui e ,(artistamaledettoatrecentosessantagradi) sfoderava uno dei suoi jolly: la lavorazione del vetro!made in lo Zio&C

erano anni, diceva, che avrebbe voluto ri-spolverare materiali ed arnesi, ma per una motivo o per l’altro, ha sempre rimandato. quale miglior occasione! e, tanto per non smentire la sua natura goliardica e festaiola, coinvolge l’intera banda, organizzando senza programmi, piacevoli serate in OFFICINA

nella distribuzione dei compiti, io sono quella considerata col pollice verde!

e qui, mi aggancio al contest di Rita!Fairy Garden Contest_Logo

fra i pezzi costruiti con il vetro, lo Zio e l’allegra ciurma creano vere e proprie serre. a me agghindarle e esaltarne il valore!

un salto dall’amico fioraio per approvvigionarmi degli ingredienti adatti all’occorrenza:

[terriccio,piante grasse,sempreverdi e da fiore; pietruzze colorate,babacci e pupazzetti e..un pizzico di microscopicapazienza!]

made in lo Zio&C serra lunamade in lo Zio&C serra sole

non sò se queste creazioni possano definirsi Fairy Garden o, ‘un nuovo modo per far morire le piante'(come lo definisce il marito di Rita). noi però ci siamo divertiti un sacco!

Siedi,
ti offro un giro.
#inbottega
Andiamo
Share

4 commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.