• Pensieri

    Ho rinnovato la patente, ma ..

    Ho rinnovato la patente. Per soli cinque euro, ho potuto farmi fotografare da una gigantesca polaroid parlante: “chiudere bene la tenda e sedersi comodi (non come l’ultima volta che, quando lo scatto è partito, stavi arrotolando lo sgabello .. e sulla carta d’identità sembri nel pieno di una visione mistica!)”. Questa volta, avendomi riconosciuta, mi ha concesso di scegliere fra tre scatti (niente visioni mistiche, è il decennio dello stile *wanted* questo!) e ne ha stampate sei copie pur consapevole, lei, del fatto che me ne sarebbe bastata una sola. Che poi, se mettessimo sui documenti la foto del profilo Facebook, saremmo tutti più facilmente riconducibili. Per la modica cifra di novanta euro,…

  • Parole,  Soliloquio

    io e me

    Sono passata visibilmente indenne anche quest anno alle feste di natale & C., – non mi hanno schiacciata – e comunque, grazie a Dio, non tutte le ferite son visibili. Insomma non mi lamento, ché in giro, di contusi, ne vedo parecchi! A dire il vero ho trovato un sistema valido: mi accendo una sigaretta e aspetto; o ne accendo due, che si faccian compagnia; oppure pulisco i sanitari ed usciamo, io e me, spesso senza sigarette. Accartoccio pensieri un po’ come si fa con le brutte copie. E’ una roba che non dovrei fare lo so’, ché io il tasto destro non ce l’ ho, e nemmeno l’opzione svuota cestino. Allora penso meno possibile,…

  • Pensieri

    qui e ora. e poi?

    Temo che il precariato si stia diffondendo stile macchia d’olio infettando neuroni e coronarie del creato, in particolare nell’essere umano. La lungimiranza è defunta. Seppellita, dimenticata. Speranza e prospettiva? Buon senso, Educazione, Rispetto?

  • Senza categoria

    un mandala per tre!

    WoW, ce l’abbiamo fatta e questa volta siamo in tre (io mamm’ta e tu!) tre stili in tre momenti diversi, questo mandala non ha consentito la sincronicità degli artisti, ma ne ha aggiunto uno nuovo:

  • Senza categoria

    mandala cake

    “Mamma facciamo una torta?” Gli ingredienti c’erano tutti! per l’impasto: farina scorzetta di limone lievito olio uova; per la farcitura: ricotta zucchero; per la decorazione: zuccherini colorati. “però la faccio io.”   –  “mmmh! ma io, posso darti una mano?” –  “va-bene-mamma!” Bilancia pesa ingredienti, ciotola, cucchiaio, setaccio e manine. Un pizzico di collaborazione -mista a

  • social

    lavoro di fino

    Riesumare quel tronco trentennale e dedicargli il mio tempo, è parsa ai più un’ idea strampalata! Sono a buon punto ormai. E’ quasi del tutto scortecciato. Nonostante usi dei guanti buoni, le mie mani portano i segni dell’inesperienza e della tenacia. E’ un lavoro che mi ha fatto

  • sing-softly

    15 novembre

    Credi in te piccola mia, in quel che sei ein quel che hai. Cerca sempre! Non perdere la fiducia, alimenta la speranza. Guarda avanti, investi su te e preparati a spiccare il volo! Tieni aperta la mente, non smettere mai di voler crescere, desidera e idrata i tuoi sogni. Io sono accanto a te. Sei giovane e vulcanica. Rallenta ogni tanto plasma

  • sing-softly

    operazione mandala bis

    Quando una cosa mi soddisfa, non smetterei mai! Dopo aver gettato le basi qui, per noi è diventata una gran bella routine: i mandala di Mathilda, i colori sul tavolo, le emozioni libere e la musica… Hanno un grandissimo effetto benefico questi mandala! Samuel quel giorno era particolarmente energico e vitale, dopo averlo portato al parco -a piedi- aver giocato a pallone, corso e saltato mezza giornata, di fare il solito pisolo pomeridiano non ne voleva sapere! Io, che non sono una grande animatrice e nemmeno troppo paziente, ho pensato di proporgli un’attività si creativa ma tranquilla!