• sing mind

    tana libera tutti

    ho un sassolino nella scarpa ahi taratattattà-taràttattà-taratarataratara-rattattà Chi è convinto di piacere a tutti, non vive sul pianeta Terra! [A volte quella che è apparentemente una conversazione sterile porta a riflessioni pazzesche!] Appartengo a quella categoria di persone che il disordine ce l’ha fuori e dentro, convinta però del fatto di starci bene  nel caos, di trovare tutto, al primo colpo! A queste certezze s’alternano quei momenti, in cui credo che debba essere qualcun altro a mettere ordine al posto mio! e che diamine, posso mica far tutto, no? Dunque aspetto. Ma non resto solo in attesa. Cumulo e rimando! Prima o dopo arriverà un ranocchio, una mollìca, una lampada, un fagiolo..insomma nelle fiabe succede!…

  • Senza categoria

    l’indifferenza è un mast

    Capita a volte di essere urtati: camminando per strada, passeggiando al mercato, in coda agli sportelli, dentro un locale affollato!! Suppongo sia naturale, da parte di chi ha inavvertitamente spinto, domandare scusa! Quando questo non accade (e può succedere!) le conseguenze possono essere diverse: a) chi ha subìto la bottarella è un buono. Una persona non attaccabrighe o violenta e vedendo l’indifferenza dell’altro, si rende conto della situazione e del fatto che può avere a che fare con qualcuno di particolarmente cafone o semplicemente maldestro. Il gesto passa in sordina come non fosse successo nulla!  b) chi ha subìto lo spintone è di natura irascibile e facile allo scontro. Si gira e vede un omino…

  • social

    pulizie di primavera:

    ACCENDI LA RADIO A TUTTO VOLUME, poi, prendi una scopa, una paletta, qualche straccio, un bastone(di quelli per lavare a terra), detersivi e detergenti. shakera tutto, con buona volontà e olio di gomito. ripeti l’operazione quelle tre/otto volte al mese e il gioco è fatto! la casa sarà splendente, profumata ed accogliente. afferra qualche sacco-nero formato 240litri. 

  • Pensieri

    Dimenticati della soluzione e goditi il problema.

    Sebastiano: “quello che mi ha fregato per fortuna  è stato l’Amore. finchè uno resiste a pulsioni sessuali, è facile credere a quelli che ti dicono che le pulsioni sessuali vanno combattute. quando t’innamori, l’Amore, come può dirti chiunque che è mai stato innamorato, è la vita stessa. che è la ragione di vita. è come se il sole ti entra nel petto e t’illumina d’immenso. si aprono le finestre ed entra aria fresca. è la ragione per cui vale la pena vivere e credere che sia sbagliato perchè devi resisterlo è impossibile.”   Achille: “CERTO, io ho scoperto attraverso il libro di Sebastiano, la mia cecità.  è lì che l’ho…

  • Senza categoria

    Niente faceva presupporre il contenuto!

    E’ ancora avvolta nel mistero la vicenda del pacco di dimensioni  E N O R M I , consegnato nella redazione del quotidiano ‘andateaprendervelatuttinelculo’! Era stato assemblato con la cura di un certosino, per evitare ingenti danni a cose e persone. Solo per un accidentale funzionamento neurologico, si è evitata la tragedia. Si lavora sulla pista dei sogni e delle utopie degli abitanti di questa Terra, per individuare i responsabili e riservare loro i dovuti meriti e onori!                        fonte immagine

  • Parole

    di cronaca,di fatto e di umanità

    le ferite del cuore si curano solo con l’amore! il bugiardino, con le istruzioni  è dentro ognuno. la sensibilità e la delicatezza d’animo con cui ci si predispone al dolore o alla gioia altrui, contribuiscono a rendere il mondo quello che è. ogni giorno,in ogni ora,

  • social

    C. Vera F. [fuori dalle gabbie]

     “La mia famiglia era il mio gruppo. Lì c’era qualcosa come amicizia, tenerezza e in un certo senso anche amore. Già solo il bacio di saluto che ci davamo mi faceva impazzire. Mio padre non mi aveva mai baciato così. E dopo il mio viaggio

  • Pensieri

    [aforisma]

    l’infame per salvarsi la faccia rattoppa il proprio misfatto con lo scalpo dell’innocente. è un fatto. [triste e squallido] così come: