• Moda e Tendenze

    8 Marzo

    DEMAGOGIA: sostantivo femminile POPULISMO: sostantivo maschile   In entrambi i casi siamo di fronte a due degli atteggiamenti che, fra i tanti, vacillano fra una presa per il culo e l’altra. Le origini della celebrazione dell’ 8 Marzo sono diverse, si fondono – e confondono, fra le svariate iniziative socio culturali che nel corso dei secoli, in tutti i paesi del globo, le donne hanno organizzato.   Per sintetizzare la questione, pare che l’ONU abbia poi proposto IL giorno.   Cito: [dal sito del Ministero dell’Interno.] Il 16 dicembre 1977, con la risoluzione 32/142 l’Assemblea generale delle Nazioni Unite propose a ogni paese, nel rispetto delle tradizioni storiche e dei costumi locali, di…

  • Opere

    Quando

    Quando: Pronto alla rinascita?, – mi chiese. Mai, risposi. Mai stato pronto, forse vivrò in eterno. Forse non ho mai vissuto. ( 23 Settembre: buon compleanno mio piccolo grande uomo )

  • Missioni,  Soliloquio

    Tuttologi e nientologi

    Mi domando il motivo per cui sia diventato così difficile occupare il solo proprio posto – facendo il proprio lavoro, e proccupandosi di farlo al meglio. C’è un virus che dilaga, e miete quotidianamente vittime non innocenti. Si chiama saccenza. Questo virus letale, e fortemente contagioso, si annidia più frequentemente nelle viscere di soggetti apparentemente insospettabili, procura sintomi per lo più impercettibili alla persona colpita, ma assai evidenti ai terzi esposti. A me, per esempio, sta venendo la nausea! A partire dai programmi tv e proseguendo con ciò che passa sul web, la cosa certa è che non v’ è alcuna certezza – se non quella che prima o poi arriverà una smentita o…

  • Pensieri

    la mia vita e (è) la commedia

    A tempo perso rifletto. Ripercorro la vita, mia e di pochi altri. Ho amato così tanto la Commedia di Dante che oggi, mi ci sento dentro!  Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai per una selva oscura ché la diritta via era smarrita.   Ahi quanto a dir qual era è cosa dura esta selva selvaggia e aspra e forte che nel pensier rinova la paura!   Tant’è amara che poco è più morte; ma per trattar del ben ch’i’ vi trovai, dirò de l’altre cose ch’i’ v’ho scorte. Domenica scorsa ho spento una candelina – raccoglieva in sè quaranta luci. Mi son fatta la torta –non la crostata che faccio sempre– mi…

  • Pensieri

    qui e ora. e poi?

    Temo che il precariato si stia diffondendo stile macchia d’olio infettando neuroni e coronarie del creato, in particolare nell’essere umano. La lungimiranza è defunta. Seppellita, dimenticata. Speranza e prospettiva? Buon senso, Educazione, Rispetto?

  • sing-softly

    paso doble

    Scese rapidamente dall’auto e con evidente fermezza si diresse verso l’ingresso del solito iper. Prelevò un carrello dalla fila di sinistra e varcando la soglia sentì la determinazione crescerle dentro. Acciuffò dell’indivia verdissima e un corposo grappolo di cigliegini. Dal banco frigo prelevò una bufala ed un

  • social

    lavoro di fino

    Riesumare quel tronco trentennale e dedicargli il mio tempo, è parsa ai più un’ idea strampalata! Sono a buon punto ormai. E’ quasi del tutto scortecciato. Nonostante usi dei guanti buoni, le mie mani portano i segni dell’inesperienza e della tenacia. E’ un lavoro che mi ha fatto

  • Pensieri

    oltre lo specchio

    Il viaggio continua ed ogni volta scopro il piacere della meraviglia! E’ presto, mi siedo sulla panchina e aspetto. L’albero impaziente mi si spoglia impudente sulla testa. Ho le gambe che ciondolano inarrestabili, sono nervosa.  Non tento di arrestare l’effetto yo-yo. L’ora di punta offre una sfilata di anime variegate. Piu’ in la’ una vetrina semi blindata riflette un’immagine

  • sing-softly,  Soliloquio

    11 novembre

    POSSO AMMETTERE APERTAMENTE D’AVERCELA FATTA! Ho il cuore pulito, le catene del risentimento ancorate fra i nostri cuori sono finalmente recise. Non hai colpa delle omissioni o azioni di chi ha agito a tuo nome, ora ne sono certa. Ti domando scusa! Invecchiare soli è terribile ma vivere gli ultimi lunghi anni della propria vita circondati da egoismo e opportunismo penso che sia la peggiore delle sofferenze. Ora

  • sing-softly,  social

    l’oasi del sentimento

    Perchè le foglie del cactus si sono tramutate in spine? Perchè, le piante grasse hanno la capacità di trattenere enormi quantità di acqua? Che cos è l’energia? Che cos è il tempo? Dov è lo spazio? Che cosa hanno in comune una pianta di fichi d’india e l’ essere umano? Esiste un deserto senza una sorgente?   Mi piace immaginarti seduta su quella nuvola,