sing-softly,  social

nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma

Una notte di febbre si è rivelata un’occasione!

Dopo aver fatto colazione, lavato i denti e la faccia, abbiamo svuotato la busta dei colori sul tavolo e acceso la musica. 

Pennarelli, matite e pastelli a cera, abum di immagini da colorare, un bel bolck notes da pastrocchiare e le stampe dei mandala di Mathilda  da decorare! 

Lui ha preferito usare i pennarelli io le matite!

Samuel ha personalizzato il suo mandala infilandoci alcuni amichetti: il serpente più grande del mondo, un papà piccolo ed un papà grande!

Ci siamo divertiti un sacco ed il risultato è l’immagine mandata a Mathilda.

Ora aspettiamo il secondo mandala da stampare e colorare insieme, questa volta però senza la febbre 😉 !

Siedi,
ti offro un giro.
#inbottega
Andiamo
Share

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.