Archive For The “social” Tutte le categorie:

Mistery Sal 2015

Mistery Sal 2015

Un anno nel Bosco di Quercia Vecchia. Mistery Sal: evento organizzato da Veronica Ferrari- Veronica Countrylife – Ferrari Editore. Ogni mese Veronica propone un blocco, da realizzare secondo istruzioni e cartamodelli. La tecnica prevalente è l’appliquè, con un pizzico di patchwork. Per informazioni e dettagli: www.veronicacountrylife.com Oppure su Facebook: Veronica Ferrari- Veronica Countrylife – Ferrari…

ultima tappa: la genesi!

ultima tappa: la genesi!

02 Dicembre 2013: è forse questa l’ultima fermata? Chi ha detto che il capolinea non possa essere l’inizio di un nuovo viaggio. Non avrei puntato un solo centesimo a favore della mia costanza. Eccomi invece a riempire la decima pagina bianca! #WOR(L)DS Cara Zelda,

caro babbo natale

caro babbo natale

ho solo tre anni e non so ancora scrivere. Mamma dice che posso comunque farti avere la mia “letterina” –colorata e disegnata– lei dice che tu capirai e forse mi accontenterai. Abbiamo preso in prestito il Mandala #3 di Mathilda, l’amichetta pazzerella di mamma! Ecco cosa vorrei: è tutto chiaro no? Vedi,

lavoro di fino

lavoro di fino

Riesumare quel tronco trentennale e dedicargli il mio tempo, è parsa ai più un’ idea strampalata! Sono a buon punto ormai. E’ quasi del tutto scortecciato. Nonostante usi dei guanti buoni, le mie mani portano i segni dell’inesperienza e della tenacia. E’ un lavoro che mi ha fatto

se fossi uomo

Lo sa Iddio quante volte ho pensato “ah, se fossi maschio!” In effetti per molti aspetti sarebbe stato tutto molto più semplice: ragionare col testosterone non dev’ essere poi così complicato. [Fra l’altro se avessi avuto anche la fortuna di nascere in una famiglia di estrazione meridionale, probabilmente ora potrei considerarmi il padre-eterno! – se sei maschio…

non ti scordar di te

non ti scordar di te

 Nei momenti di buio chiudo gli occhi e vedo la luce!  Nel cuore nelle orecchie e nella pelle, risuona una sola melodia:

nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma

Una notte di febbre si è rivelata un’occasione! Dopo aver fatto colazione, lavato i denti e la faccia, abbiamo svuotato la busta dei colori sul tavolo e acceso la musica.  Pennarelli, matite e pastelli a cera, abum di immagini da colorare, un bel bolck notes da pastrocchiare e

crepi l’avarizia: funghi, TUTTI!

crepi l’avarizia: funghi, TUTTI!

la noia  di giorni troppo pieni, mi spinge ad uscire di buon ora e andare a passeggiare per boschi. il baule è pronto a ricevere i frutti di stagione e far prendere aria a emozioni e sentimenti che odorano di chiuso!

l’oasi del sentimento

l’oasi del sentimento

Perchè le foglie del cactus si sono tramutate in spine? Perchè, le piante grasse hanno la capacità di trattenere enormi quantità di acqua? Che cos è l’energia? Che cos è il tempo? Dov è lo spazio? Che cosa hanno in comune una pianta di fichi d’india e l’ essere umano? Esiste un deserto senza una sorgente?   Mi piace immaginarti seduta su…

ah-fata, m’hai stregata!

ah-fata, m’hai stregata!

La crisi esistenziale [forse quella di mezza età!] mi possiede anima e corpo. Il fatto di non essere la sola, non mi consola affatto! [Mi è capitato di leggere nel web una conversazione fra blogger circa la “identificazione” del proprio spazio virtuale. Ho avuto la sensazione che, come nella quotidianità, ci sia la tendenza a identificarsi per come si…

Go Top