• Opere,  Psicosomatica

    La mia estate, a braghe sbottonate

    Cosa hai fatto la scorsa estate? Io l’ho vissuta a braghe sbottonate. Presente quando – a fine abbuffata – slacci il bottone emetti un sospiro potente ed espiri tutto, lasciando che il punto vita si espanda a sua misura? La mia ultima estate è stata così. Ho alternato momenti di vegeto-cazzeggio a istanti pieni, carichi di ciò che in quel mentre mi rendeva leggera libera e sbottonata. Ho frequentato una persona – non questa estate, prima – che a un certo punto mi ha detto: minchia, ma tu sei esattamente come appari. Il suo tono è stato aspro, di quelli imbevuti nel limone; un tono che non lascia immaginare. Dietro…

  • Psicosomatica

    Penso, dunque sono: la connessione fra corpo e mente

    Al di là di ogni credo, fede o filosofia professata, l’essere umano ha indiscutibilmente una costituzione psico-fisica, è composto cioè da una parte corporea ed una psico emotiva. Il rapporto e la connessione fra corpo e mente fanno di un individuo una persona equilibrata o meno. René Descartes (Renato Cartesio) nel diciottesimo secolo determinò le basi per lo sviluppo della cultura del dualismo fra corpo e mente: Cogito, ergo sum – Penso, dunque sono.   La allora sorprendente scoperta di Cartesio offre al mondo la possibilità di provare a risolvere una parte delle problematiche esistenziali: se l’essere umano non è composto soltanto di materia significa che, per mantenere un certo equilibrio,…