• Cultura e Società,  Missioni

    2016: Lottavano per la par condicio, ottennero valanghe di perculate.

    Sono giorni che ci penso. Non che non ci dorma la notte eh, ma la cosa mi torna in mente spesso: un po’ mi fa ridere, un po’ no. * I media propongono immagini e informazioni – globali – di un sistema sociale e culturale a brandelli. Le tensioni si vivono sul pianerottolo di casa come nelle sale caffè, nelle piazze, stazioni ferroviarie e palazzetti. Ovunque. La necessità – di massa, sarebbe quella di riuscire a stabilire equilibri e sincronie basiche: un lavoro che renda autosufficiente e conferisca decoro; la possibilità di curarsi pur non avendo cospicui risparmi da parte; il diritto di uscire a divertirsi e tornare a casa per raccontarlo;…

  • Burocrazia

    Le collaborazioni autonome occasionali: chi trova lavoro trova un tesoro!

    Le collaborazioni autonome occasionali dal 01/01/2016 con l’entrata in vigore del Jobs Act:     Da giugno 2015 non sono più attivabili: i contratti a progetto; le collaborazioni coordinate e continuative con i pensionati di vecchiaia; le cosiddette mini-co.co.co, meglio note come prestazioni occasionali (prestazioni di lavoro effettuate durante l’anno-solare per non più di 30 giorni lavorativi e con limite massimo di 5.000 euro di compenso/ annuo); le associazioni in partecipazione con apporto di lavoro. Tienine conto nel caso, cercando lavoro, qualcuno ti ‘proponga’ una di queste VECCHIE forme contrattuali… ORA o ti assumono o, AL MASSIMO, ti possono proporre i VOUCHER – che in ogni caso hanno limiti ben…