sing mind

23 gennaio

Non sono in silenzio stampa, è che sono un tantino presa.

Qui le cose non sono semplicissime e anche quando sembra andare tutto per il meglio, subentra una mezza grana!

Tu che fai, come passi il tempo?

Beata te. T’immagino sai, sorridente come sempre!

Il punto è che il tempo scorre ad una velocità che non immaginavo.

Anche lo specchio conferma! Mi vedo cambiata, i segni iniziano a essere evidenti. Non mi dispiace, è che forse era da un pò che non mi guardavo.

Le mani? Somigliano vagamente alle tue (meno curate eh), si vede che lavorano!

Lo so, dovrei imparare a gestire il tempo. E’ che sembra non essercene mai a sufficienza! Hai ragione: non sono gli altri ad essere lenti, sono io che vado di fretta. In teoria è tutto chiaro poi però ..!

Mi chiedo spesso come facessi tu. Ora, t’ammiro.

Ascolta, fra una capriola e l’altra, mettici una buona parola! Non dico oggi – Auguri fra l’altro –  vedi tu!

Siedi,
ti offro un giro.
#inbottega
Andiamo
Share

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.